Proposte e corsi
 
 
Video-vacanza in barca a vela condotta da Giuliana Ubertini, autrice, inviata di viaggio e formatrice

Videovacanza in barca a vela: l’inviato tv sei tu!

Date: da Sab 8 a Ven 14 Agosto in Corsica


Presentazione della video-vacanza

Il racconto di viaggio è un’arte da inviati tv ma le nuove tecnologie offrono a tutti gli strumenti per viedoracconti personali. Impara a farli da professionista sotto la guida di un’esperta che t’insegnerà ciò che conta per stare al meglio davanti a una telecamera.

I momenti più belli ed emozionanti della video-vacanza verranno poi montati in uno splendido mini-documentario offerto a tutti dalla conduttrice del corso in dvd.

Per chi vuole vivere nuove esperienze e tirare fuori il proprio talento nel comunicarle.
Per chi vuole imparare una nuova professione
per chi vuole semplicemente sperimentarsi, divertendosi.
Per chi vuole vincere la timidezza o per chi vuole sfruttare la propria estroversione.

Una settimana doppiamente speciale perché vivrai l’esperienza della barca a vela da un’angolazione unica e originale:
come inviato televisivo della tua indimenticabile video-vacanza-avventura

Presentazione del seminario

“La felicità non è il viaggio né la meta, è la bussola della tua vita. E’ una piantina da coltivare e nutrire ogni giorno, con le passioni che avevamo da bambini, con nuove passioni che ci accendono da grandi”

Cosa c’entra questo con una video-vacanza da inviati tv? C’entra…perché stare davanti ad una telecamera ti obbliga ad essere ‘la migliore versione di te’, quella più spontanea e rilassata, nonostante le avversità che ci possono essere in una produzione televisiva o nella vita di tutti i giorni. Mantenere l’umore alto, l’energia positiva, il self-control, vedere e raccontare la bellezza qualunque cosa accada. Queste sono qualità che imparerai a sviluppare nella vacanza-seminario a tema in barca a vela. Se poi scopriremo qualche talento e futuro protagonista della televisione o del web saremo contenti ma l’obiettivo è rendervi protagonisti ogni giorno della vostra vacanza in modo che possiate mettervi sempre in più in luce nella vita, senza paura dell’effetto platea.

Cenni sulla conduttrice del seminario

Giuliana Ubertini
è un’autrice, inviata di viaggio e formatrice, definita nel 2007 da tg3 Neapolis 'la prima stella del web italiano', che poi abbandona per fare l’inviata on the road. Ha all’attivo due programmi in barca a vela: 'L’Italia dei Porti' su DahliaTv e 'Jump on board' su Nautical Channel. E’ stata selezionata dalla Rai come tutor-talento di Railab, inviata di 'Unomattina Caffè' su Raiuno, finalista di 'Expedia Pioneer'. Attualmente si dedica alla sua nuova passione, aiutare a vincere la timidezza e formare talenti della comunicazione!

Com’è una vacanza a vela
http://www.diaridibordo.com/vacanza_a_vela/index.php

Cosa portare in barca, consigli sul vestiario e non solo

http://www.diaridibordo.com/cosa_portare/Per_tutti.php http://www.diaridibordo.com/cosa_portare/Da_donna_a_donna.php

Per il seminario
Portate i vostri ipad, videofonini, macchine fotografiche. Non sono necessari ma molto graditi e vi aiuteranno a vivere più pienamente l’esperienza.

Programma*

Luogo di navigazione:
Corsica con partenza da Cecina o porti limitrofi (opzione principale)
Croazia con partenza da Caorle o porti limitrofi (opzione secondaria)

Ogni giornata sarà scandita da tre fasi di ‘lavoro’ sia teorico che pratico (a partecipazione libera) e momenti di condivisione:

-al mattino, dalle 9.00 alle 10.30 circa: riscaldamento, esercizi di dizione, giochi per conoscere se stessi e gli altri.
-nel pomeriggio, dalle 17 alle 18.30: lanci, interviste, avventure.
-dopo cena: confessionale, come gettare la maschera e raccontarsi.

Nel mezzo ci saranno momenti comuni e di libertà in cui si potrà vivere l’energia della vacanza, dell’acqua, del sole, i profumi della terra delle riserve naturali, le grotte, i pesci.

In particolare

Sabato (a partire dalle 14): accoglienza e presentazioni.
L’equipaggio si reca a fare cambusa (=spesa cibo). Qui i nostri consigli: http://www.diaridibordo.com/cambusa/index.php.
Cena di presentazione della vita da barca e del seminario. Prima notte a bordo in porto.

Domenica: giornata di navigazione verso la Corsica e arrivo nel villaggio di Macinaggio, che deve il suo nome ai mulini a vento.Presentazione generale: protagonisti e seminario, lanci, interviste, confessionali.
Tema del giorno: Coltiviamo la nostra luce. Primo lancio e confessionale.

Lunedì: rotta verso la baia di Saint-Florent doppiando Capo Corso e veleggiando a fianco del Deserto des Agriates.
Tema del giorno: dizione, prima intervista e confessionale. Un po’ di reality… scherzi, avventure tra barca e terra.

Martedì: alla conquista del Golfo di Calvì, che ci godiamo tutta la giornata fino al tramonto in rada.
Tema del giorno: inviati radiofonici, raccontare il viaggio solo con la voce in video.

Mercoledì: sulla rotta del ritorno incontriamo Algajola, Ile Rousse e Torre Mortella per arrivare al tramonto alla spiaggia di Saleccia e passare la notte attorno a Punta di Malfalcu.
Tema del giorno: blog, scrittura di un post di diario di bordo.

Giovedì: eccoci a Centuri, il villaggio famoso per i pescatori di aragoste.
Tema del giorno: Prove libere, lanci interviste avventure (una parte a terra).

Venerdì:
Navighiamo di buona lena verso la base. Arrivo in porto e saluti.
Tema del giorno: Briefing, confessionali finali.

I temi e le prove delle giornate potranno essere invertiti. Nei momenti di relax si può richiedere alla conduttrice del gruppo una sessione personale, a bordo o a terra.

*Ogni itinerario e programma sono da considerarsi di massima in quanto decise e riviste sul momento dal comandante in base alle condizioni meteo.

Prima della partenza

All’inizio dell’avventura la conduttrice del corso ti chiederà di firmare la liberatoria che ha preparato per l’utilizzo e la diffusione della tua immagine, al fine di permettere il montaggio dei momenti più belli ed emozionanti della video-vacanza-avventura in uno splendido piccolo documentario che potrà essere sottoposto all’attenzione di emittenti televisive e che potrai condividere con i tuoi amici nei vari social network quando ti verrà inviato in dvd. Puoi scegliere liberamente se firmare o meno la liberatoria ma alla conduttrice occorre saperlo prima che cominci. Chi non desidera filmare riceverà un dvd con i propri video non montati.

Andrete in video quindi approfittate per coccolarvi! Prima di salire a bordo fatevi ‘belli’ per la telecamera andando dal parruchiere o facendo ciò che vi fa meravigliosi per voi stessi. Non dimenticate di scegliere anche qualche vestito che vi rispecchi, vi faccia sentire a proprio agio con voi stessi e con gli altri e ben si abbini al contesto dove registrerete i video: barca a vela e mare. Ricordate: in vela ciò che serve non è molto e lo spazio è contenuto. Due o tre vestitini/abbinamenti basteranno e avanzeranno.

Se vi va, scegliete prima di partire che chiave di lettura/taglio dare alla vostra video-vacanza e scriverete voi i vostri ‘lanci’: 2-3 frasi a partire dai vostri interessi e dalle vostre passioni: cucina, tradizioni, storie..con il vostro stile.

Dopo il ritorno

Entro due settimane dal vostro ritorno riceverete un dvd con tutti i video più belli e un montaggio (di chi ha firmato la liberatoria) che potrete condividere nei social network.

Se ora ti interessa sapere
come puoi salire a bordo e quanto costa
ci trovi qui:


Diari di bordo: 349 7467482
Giuliana Ubertini - www.giulianaubertini.it - giuliana.ubertini@gmail.com