Com'è la vacanza a vela
Un’anima libera che cerca espressione nella realtà è il segno distintivo di coloro a cui sta stretto il limite d’intensità esistenziale quotidiano. Noi siamo così e se ci stai leggendo forse abbiamo in comune molto di più di questo: siamo compagni di passione. Sì, quella per la vita. Quindi è molto probabile che la vacanza a vela ti piacerà. Già, ma com'è?

Ci piace mantenere l’emozione della sorpresa per chi non l’ha mai provata ma capiamo dubbi e perplessità della prima volta e siamo felici di rispondere personalmente alle vostre domande, che per ciascuno sono diverse.
Chiamateci pure per parlare a tu per tu, dopo aver dato un'occhiata alle risposte alle domande più frequenti - tra cui quelle sull'eventualità di mal di mare - che potete leggere qui.

Nel frattempo, per darvi un’idea, abbiamo chiesto a tutti coloro che sono venuti con noi, neofiti della vela e non solo, di descriverci questo tipo di esperienza in una parola. Ecco le loro risposte d’istinto:

…libera
…nessuna tappa fissa
…spirito di gruppo
…relax
…affiatamento inaspettato in poco tempo
…intima
…quante risate!
…spirito di adattamento
…si vive alla giornata
…semplicità nuda
…grazie alle canoe di bordo ho esplorato grotte altrimenti inaccessibili vivendo la vacanza ancora più pienamente
…leggera e divertente
…disteso sopra coperta il mare ti culla come fossi ancora nella placenta materna: ho fatto le più belle pennichelle di sempre!
…fuori dal tempo
…aria di allegria
…ha depurato i miei sentimenti
…rigenerante, l’atmosfera è unica: panorami, vento e mare si fondono facendoti sentire in pace!
…stelle cadenti più accese che mai
…mille tramonti in un cielo unico
…ascoltare la melodia delle onde fa sognare
…vento tra i capelli
…mi ha lasciato felice dentro
…mi sono sentita scoppiare di gioia!
…quando scendi hai il mal di terra perché ti sembra di ondeggiare ancora
…navigare di notte alla luce della luna, chiacchierando fino all’alba
…ho visto per la prima volta il plancton e ne sono rimasto ipnotizzato
…fluidità e connessione con la Natura, quando sono tornata mi sentivo più in armonia
…mi sono emozionato, sono tornato bambino
…la sveglia è il primo tuffo del mattino
…tutta la vastità del mare per me
…scrutando il mare, ti senti finalmente tanto felice
...senza motore mi sono ricordata cos’è il silenzio
…la brezza che ti accompagna apre i polmoni e ti fa dimenticare tutto ciò che ti pesa. Non sembra vero
…ho visto la via Lattea!
…vela è anche escursioni uniche: poter scendere a terra a piedi e con la bici in luoghi incontaminati è stato impagabile!